ANAV: dare spazio al trasporto con autobus turistici nel Piano Mobilità Turistica

Pubblicato ven 15 settembre 2017 09:49:10

“Non vi può essere mobilità turistica senza autobus, visto che attualmente il 30% dei turisti utilizza l’autobus per spostarsi in quanto mezzo economicamente accessibile, ambientalmente sostenibile e sicuro ed in grado di assicurare al cliente servizi flessibili e capillari”. Con queste parole il presidente ANAV Giuseppe Vinella, ha sottolineato l’assenza di qualsivoglia riferimento al trasporto con autobus turistici nel Piano straordinario per la mobilità turistica, pur apprezzando l’obiettivo di fondo dell’iniziativa MIT-MIBACT di creare un’efficiente rete di trasporti quale presupposto per lo sviluppo del turismo in Italia.

Il settore, che conta quasi 25mila autobus per circa 1,2 km annui percorsi, riveste un’importanza strategica nella filiera turistica del Paese, assicurando, tra l’altro, la fruizione dell’offerta turistica anche alle fasce più deboli della popolazione e per questo “merita di veder riconosciuto e potenziato il proprio ruolo attraverso l’inserimento a pieno titolo nella pianificazione di un moderno sistema nazionale di mobilità turistica - prosegue Vinella - che abbia tra i suoi obiettivi anche la razionalizzazione di regole e criteri di accesso dei bus turistici ai centri urbani”.

Leggi tutto

 

Pubblicato in: anav, bus, progetti

Leggi anche

autobus bicicletta borghi camper crociere ecoturismo enogastronomia eventi ferrovie gite scolastiche itinerari mare outdoor progetti Sport trekking turismo

Capitale italiana della cultura 2025: ecco le 15 candidate

Grandi città o piccoli borghi desiderosi di mettere in mostra per un anno i propri caratteri originali e i fattori che ne determinano lo sviluppo culturale, come motore di crescita dell’intera comunità. È stato pubblicato l’elenco delle 15 le città italiane...
Leggi tutto