Viaggio in treno storico verso l’Alto Sangro

Pubblicato ven 22 luglio 2022 14:46:29

Godersi un itinerario panoramico in treno storico alla scoperta dell’Abruzzo, risalendo la Valle Peligna e il Colle Mitra, e il territorio del Parco Nazionale della Maiella.

Giunti a Campo di Giove, i visitatori potranno raggiungere a pochi minuti a piedi il grazioso centro storico caratteristico per i suoi vicoli, archi e antichi palazzi in pietra.

Appuntamento Sabato 23 luglio con il viaggio a bordo di un treno storico composto da carrozze Centoporte degli anni 30’ e Corbellini degli anni 50’, in partenza da Sulmona e con arrivo a Castel di Sangro.

L’itinerario prosegue superando i boschi della Maiella e gli Altipiani Maggiori d’Abruzzo, toccando oltre i 1200 metri di quota per poi scendere verso l’alta valle del fiume Sangro.

I viaggiatori potranno scendere ad Alfedena-Scontrone (previa prenotazione servizio bus e guida) oppure in alternativa a Castel di Sangro.

Ad Alfedena-Scontrone, i visitatori potranno usufruire di un bus dedicato e partecipare alla visita guidata nei due centri, il polo museo diffuso, il suggestivo parco fluviale del Rio Torto nel centro di Alfedena e il belvedere di Controne che domina tutta la Val di Sangro.

A Castel di Sangro, dalla stazione si raggiunge a piedi in pochi minuti il centro cittadino. Nel pomeriggio, dopo il pranzo, previste visite guidate nel centro storico, la Pinacoteca Patiniana e il Museo Aufidenate presso l’antico ex convento della Maddalena.

Previsto un itinerario alternativo sulla panoramica pista ciclopedonale che corre lungo il corso del fiume Sangro. Alle ore 17.00 è prevista la partenza del treno di ritorno dalla stazione di Castel di Sangro, fermata intermedia alle 17.15 presso Alfedena-Scontrone e arrivo previsto presso la stazione di Sulmona alle ore 19.00.

Per informazioni e prenotazioni

 

Pubblicato in: ferrovie

Leggi anche

autobus bicicletta borghi crociere ecoturismo enogastronomia eventi ferrovie gite scolastiche itinerari mare outdoor progetti trekking turismo

Pesaro sarà la Capitale italiana della Cultura 2024

"La città di Pesaro offre al Paese una eccellente candidatura basata su un progetto culturale che, valorizzando un territorio già straordinariamente ricco di testimonianze storiche e preziosità paesaggistico-ambientali, propone azioni concrete attraverso le quali favorire anche...
Leggi tutto