In treno+bus alla scoperta dell’abbazia che ha ispirato Umberto Eco

Pubblicato ven 8 luglio 2022 15:50:25

Un unico biglietto raggiugere in treno+bus la Sacra di San Michele, l’imponente abbazia medievale che domina la Val di Susa.

Una soluzione integrata pensata (non solo) per i piemontesi che questa estate vorranno visitare il luogo che ha ispirato Umberto Eco per le ambientazioni del suo best seller Il nome della rosa, a conferma dell’impegno del Polo Passeggeri del Gruppo FS per una mobilità sempre più sostenibile a supporto del turismo locale e di prossimità.

Attivo tutti i weekend e i giorni festivi, fino all’11 settembre, il servizio combinato treno+bus di Trenitalia consente di raggiungere in tutta comodità il monumento simbolo della regione Piemonte e candidato a patrimonio mondiale dell’Unesco.

Dalla stazione di Torino Porta Nuova, è facile e veloce salire a bordo di uno dei treni della linea SFM 3 con direzione Avigliana dove dal piazzale di stazione partono autobus dedicati ad accompagnare i viaggiatori in cima al monte Pirchiriano.

È possibile acquistare in un’unica soluzione, il viaggio treno+bus digitando come stazione di origine o destinazione “Sacra San Michele” sui sistemi di vendita Trenitalia di tutt’Italia. A chi presenta il biglietto combinato alla cassa, l’ingresso all’abbazia verrà scontato del 25%.

Gli orari del servizio sono modulati sugli orari di apertura dell’abbazia.

 

 

Pubblicato in: ferrovie, turismo

Leggi anche

autobus bicicletta borghi camper crociere ecoturismo enogastronomia eventi ferrovie gite scolastiche itinerari mare outdoor progetti trekking turismo

Pesaro sarà la Capitale italiana della Cultura 2024

"La città di Pesaro offre al Paese una eccellente candidatura basata su un progetto culturale che, valorizzando un territorio già straordinariamente ricco di testimonianze storiche e preziosità paesaggistico-ambientali, propone azioni concrete attraverso le quali favorire anche...
Leggi tutto