Fino a due notti in regalo: nel Lazio torna Più notti, più sogni. + Experience

Pubblicato gio 21 aprile 2022 12:56:46

Fino a due notti di soggiorno in omaggio e significativi sconti su attività e servizi turistici per turisti stranieri e italiani – anche residenti nella regione –. Si chiama “Più notti, più sogni. + Experience”, l’iniziativa dell’Assessorato al Turismo della Regione Lazio per il rilancio turistico del 2022 valida fino al 30 novembre.

La Regione regala un pernottamento in più, se ne vengono prenotati e utilizzati due o tre nella stessa struttura ricettiva, e regala due notti di soggiorno in più, se ne vengono prenotate e utilizzate cinque.
Inoltre, viene offerta la possibilità di vivere un'esperienza di viaggio a 360 gradi, unica e personalizzata, attraverso le experience, attività e servizi turistici, i cui costi sono finanziati in modo rilevante dalla Regione generando uno sconto significativo per i viaggiatori.

“Favorire la permanenza dei turisti sul territorio, promuovere la scoperta di luoghi meno conosciuti e sostenere un modello di sviluppo sostenibile che punti alla destagionalizzazione. Sono questi gli obiettivi di una misura ambiziosa sulla quale stiamo scommettendo sulla scorta dei risultati positivi riscontrati lo scorso anno – dichiara Valentina Corrado, assessora al Turismo della Regione Lazio –. Il Lazio con le sue montagne e le sue spiagge, con i laghi incontaminati e i boschi centenari, con la concentrazione di siti Unesco e la sua rilevante enogastronomia rappresenta una piccola Italia. Vogliamo puntare sulle nostre unicità per riportare imponenti flussi di viaggiatori sul territorio regionale e imprimere uno slancio significativo al comparto turistico, piegato dai due anni di pandemia ma che è desideroso di ripartire”.

La misura avrà una grande risonanza pubblicitaria grazie a un’importante campagna marketing e di comunicazione online e offline che, per la prima volta in assoluto, avrà una copertura sui principali media nazionali, tra cui tv, stampa, radio e grandi affissioni, e internazionali.

“Il Lazio è un’eterna scoperta di meraviglie che abbracciano Roma – ha aggiunto l’assessora Corrado –. È una pluralità di anime articolate in borghi, zone meno conosciute, luoghi preziosi che ci permettono di rispondere in modo efficace a un’ampia e diversificata domanda turistica. Siamo inoltre ben consapevoli che i viaggiatori, oggi, non cercano una tappa casuale, ma scelgono destinazioni che permettono di vivere esperienze uniche, personalizzate e irripetibili. Investire sulla qualità del viaggio da offrire significa vincere la sfida del rilancio del settore e imprimere uno slancio al turismo di ritorno”.

Sono complessivamente oltre 300 le strutture ricettive, tour operator e agenzie di viaggi aderenti all’iniziativa, con una distribuzione capillare su tutto il territorio regionale. Per prenotare è necessario contattare le strutture ricettive e gli operatori elencati sul sito Visit Lazio.

 

 

Pubblicato in: progetti

Leggi anche

autobus bicicletta borghi crociere ecoturismo enogastronomia eventi ferrovie gite scolastiche itinerari outdoor progetti trekking

Pesaro sarà la Capitale italiana della Cultura 2024

"La città di Pesaro offre al Paese una eccellente candidatura basata su un progetto culturale che, valorizzando un territorio già straordinariamente ricco di testimonianze storiche e preziosità paesaggistico-ambientali, propone azioni concrete attraverso le quali favorire anche...
Leggi tutto