Capitale italiana della Cultura 2024: il MiC modifica termini per la procedura di selezione

Pubblicato mer 12 gennaio 2022 10:37:14

Modificati i termini previsti per la procedura di selezione per il conferimento del titolo di Capitale italiana della Cultura 2024. A comunicarlo in una breve nota il ministero della Cultura, specificando nel dettaglio che il termine per l’esame delle candidature pervenute e la selezione di dieci progetti finalisti da parte della giuria è aggiornato al 1° febbraio 2022

I Comuni, le Città metropolitane e le Unioni di Comuni responsabili dei progetti finalisti verranno convocati dalla giuria per le audizioni entro il 15 marzo 2022.
 
La giuria raccomanderà al Ministro della Cultura la candidatura ritenuta più idonea a essere insignita del titolo di “Capitale italiana della Cultura” per il 2024 entro il 29 marzo 2022.

“L’idea della capitale italiana della cultura, che risale al 2014, determina un percorso di valorizzazione di tutte le città al di là della vincitrice, mettendo in moto un meccanismo virtuoso e attrattivo - ha dichiarato il ministro della Cultura, Dario Franceschini -. Sono felice che l’intuizione legata a Matera Capitale europea della cultura si sia trasformata in questi anni in una sfida vincente, capace di creare grandi opportunità per le comunità”.

Leggi anche

Trasporto scolastico: 3 mila Comuni hanno richiesto finanziamenti previsti dal MIT

Solo 3 mila Comuni italiani - sui 5mila titolari di contratto di servizio per il trasporto scolastico – hanno presentato al MIT richiesta per accedere al finanziamento previsto con lo stanziamento del fondo per i ristori per le perdite dovute all’emergenza Covid-19 nell’anno...
Leggi tutto