Culture Roma: gli appuntamenti fino al 5 ottobre

Pubblicato gio 30 settembre 2021 10:44:28

Al via una nuova settimana di eventi a Roma. Vediamo alcuni degli eventi principali in calendario tra cinema, teatro, letteratura, arte e attività per bambini.

 

Teatro

Nell’ambito del Romaeuropa Festival, al Mattatoio si terranno gli spettacoli della sezione Anni Luce, dedicata al nuovo teatro italiano: mercoledì 29 settembre in scena Notte Bianca di Camilla Brison/Tatjana Motta (ore 19.30) e Ça ne résonne pas/Ça résonne trop di Secteur in.Verso (ore 21.30); giovedì 30 settembre e venerdì 1° ottobre lo speciale Situazione Drammatica con il Focus Premio Hystrio (ore 19 e 21) e infine domenica 3 ottobre alle ore 17 e alle 21 la performance musicale 12 motivi di Francesco Leineri. Al Teatro Argentina sabato 2 (ore 21) e domenica 3 ottobre (ore 17) in prima nazionale, il grande coreografo americano Trajal Harrell proporrà The Köln Concert, mentre al Teatro India dal 5 al 17 ottobre andrà in scena, in prima assoluta, Nel bosco, la delicata indagine teatrale di Carlotta Corradi, con la regia di Andrea Collavino (da martedì a sabato ore 21; domenica ore 17). Biglietti per gli spettacoli su https://romaeuropa.vivaticket.it.

Al Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti di Villa Borghese continua, fino a domenica 3 ottobre, la rappresentazione della commedia Falstaff e le allegre comari di Windsor di Shakespeare, con la regia di Marco Carniti. Scritta in soli quattordici giorni, la commedia raccoglie il meglio del repertorio scespiriano: l'amore contrastato tra giovani, equivoci, scambi, travestimenti e beffe. In questa nuova versione del testo, troviamo oltre a frammenti da Enrico IV e Enrico V che arricchiscono il personaggio di Falstaff e che raccontano la sua origine, anche il monologo di apertura dell’Enrico IV della ‘Fama’ che riflette su un mondo comandato da un’idea di successo e bombardato da false notizie e false calunnie. Spettacoli: da mercoledì a venerdì ore 21, sabato e domenica ore 18.

Al Teatro India fino a sabato 2 ottobre, ogni sera alle ore 20, il regista e cantante Enzo Moscato, porta in scena la pièce Compleanno, dedicato ad Annibale Ruccello, drammaturgo scomparso nel 1986 a soli trent’anni. Dal 5 al 9 ottobre, ogni sera alle ore 19, sul palco la performance Sovrimpressioni_ROMA liberamente ispirato al film Ginger e Fred di Federico Fellini, di e con Daria Deflorian e Antonio Tagliarini e con Cecilia Bertozzi e Chiara Boitani. Inizio spettacoli ore 20.

Al Teatro del Lido, prosegue la X edizione del festival AGORÀ Teatro e Musica alle Radici, a cura dell’Associazione Il Naufragarmedolce. In programma sabato 2 ottobre alle ore 21 lo spettacolo All’angolo liberamente tratto dal romanzo Così in terra di Davide Enia, regia Sabino Civilleri e Manuela Lo Sicco, con Chadli Aloui e Filippo Farina. Il pugilato perde qui la connotazione di disciplina sportiva per divenire metafora del cammino di un uomo, della sua personale lotta e del suo sogno di riscatto. 

Al Teatro Tor Bella Monaca, per la stagione di prosa, mercoledì 29 e giovedì 30 settembre alle ore 21 è ancora di scena Giovanna D’Arco. Le donne e la scelta di David Norisco, con Maddalena Rizzi, Marco Prosperini, Alioscia Viccaro e Ana Kusch, scene di Tiziano Fario, costumi di Alessandra Mené, musiche di Eugenio Tassitano e regia di Filippo d’Alessio. Non più Giovanna l’Eroina, Giovanna la Santa, Giovanna la Strega, davanti al suo destino c’è solo Giovanna, una donna con le sue contraddizioni, le sue paure, la sua passione e una fragilità che non cede mai posto al rimpianto. 

Al Teatro Biblioteca Quarticciolo prende avvio Che ORA è? Un presente da immaginare insieme, la nuova Stagione 2021/2022. Tutti i progetti hanno una vocazione aperta e multidisciplinare che mette in campo una pluralità di soggetti: associazioni, enti e artisti. Si comincia venerdì 1°, sabato 2 e domenica 3 ottobre con la commedia Questa splendida non belligeranza. Una storia così, poi così e infine così, di Marco Ceccotti in collaborazione con Fortezza Est, spettacolo che indaga i fragili rapporti di una famiglia moderna con una lente di ingrandimento sulle paure dell’animo umano. Orario spettacoli: venerdì e sabato ore 21; domenica ore 17. 

 

Incroci Artistici

Nell’ambito del progetto Hidden Histories, mercoledì 29 e giovedì 30 settembre, dalle ore 18 alle 19, di fronte al monumento dedicato ad Anita Garibaldi al Gianicolo, l’artista Daniela Ortiz terrà la performance I figli non sono della lupa: parole, testi e brevi azioni per introdurre al pubblico la sua ricerca sul monumento. Una riflessione che si inserisce nel recente dibattito sulla storia e le figure rappresentate nella statuaria pubblica. Appuntamento presso la Reale Accademia di Spagna in Piazza di S. Pietro in Montorio 3. Prosegue fino al 13 ottobre la manifestazione Spontaneamente. Celebrare la natura selvatica in città. In programma sabato 2 ottobre alle ore 17, nel Parco delle Energie (via di Portonaccio, 230), il laboratorio teatrale gratuito Storie selvatiche di e con Lorenza Zambon. Tre storie d’amore, tre insolite passioni che alcune donne e alcuni uomini hanno scoperto in luoghi particolari come un giardino e un lago. 

 

Musica

Presso il Goethe-Institut Rom in via Savoia 15, per il Festival ArteScienza a cura del Centro Ricerche Musicali, giovedì 30 settembre alle ore 20.30 si terrà il finissage dell’esposizione Codici a Tratti di Licia Galizia (scultrice) e Michelangelo Lupone (compositore) con la performance gratuita interattiva Vivo e virtuale in forma di dialogo di Carlotta Libonati alla viola. A seguire, alle ore 21, l’Orchestra giovanile “Oltre le note” diretta da Leonardo Zaccone proporrà il concerto Insieme nel suono.


All’Auditorium Parco della Musica, in cartellone diversi appuntamenti del Romaeuropa Festival: mercoledì 29 settembre alle ore 21 protagonista sarà Richard Galliano, con Archi e Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, per Omaggio a Piazzolla - Oratorio “I sentieri cupi”; giovedì 30 settembre alle ore 21 il doppio concerto di Rachele Bastreghi + Emmanuelle inaugurerà Line Up!, una nuova festa al femminile della scena musicale italiana; venerdì 1° ottobre alle ore 21 il PMCE – Parco della Musica Contemporanea Ensemble diretto da Tonino Battista presenterà un Omaggio a Sylvano Bussotti a pochi giorni dalla scomparsa del Maestro; seguiranno, sempre per Line Up!, il doppio concerto di Boyrebecca + Ditonellapiaga (sabato 2 ottobre ore 20) e La Niña + Bluem (domenica 3 ottobre ore 19). Infine sempre domenica 3 ottobre alle ore 21 Not Waving aka Alessio Natalizia, per la sezione Digitalive, si esibirà con il progetto How To Leave Your Body, un percorso tra i temi dell’amicizia, della perdita, della fragilità e della trascendenza spirituale. 

 

Cinema


Al Nuovo Cinema Aquila in programma durante la settimana le proiezioni del film di fantascienza Dune di Denis Villeneuve, del documentario Spin Time, che fatica la democrazia! di Sabina Guzzanti e della commedia indiana Chal Mera Putt 3 di Janjot Singh.

A Casa del Cinema, dal 1° al 3 ottobre in programma la XV edizione del SalinaDocFest Festival Internazionale del documentario narrativo dedicata quest’anno a “Paure Sogni Visioni”, un evento che unisce idealmente la Sicilia con Roma, per il secondo anno consecutivo. Tra gli incontri si segnalano sabato 2 ottobre il focus sul Vangelo da Pasolini a Pippo Delbono e la masterclass con Milo Rau; domenica 3 ottobre la rassegna Roma.Doc - Sguardi al femminile con Elisa Fuksas, Elisa Amoruso e Francesca Mazzoleni e l’incontro-riflessione sul documentario La fine delle "onde" cinematografiche: Documentario VS Finzione con Daniele Vicari, Gianfranco Pannone, Giovanna Taviani, moderato da Alberto Crespi e Silvia Scola. Martedì 5 ottobre alle ore 18.30 è previsto l’incontro Omaggio a Ferreri, con la partecipazione di Claudio Crescentini, Anselma Dell’Olio, Annamaria Licciardello, Andrea Minuz e a seguire la proiezione del film Ciao Maschio dello stesso Marco Ferreri. (Per le proiezioni, l’ingresso è gratuito, fino ad esaurimento dei posti, con prenotazione da effettuare presso la portineria a partire da un’ora prima dell’inizio della proiezione). Prosegue inoltre fino al 7 ottobre nelle sale Amidei e Zavattini, la mostra ad ingresso gratuito La carica dei 600, voluta e curata dal CSC – Centro Sperimentale di Cinematografia per celebrare l’uscita del numero 600 della storica rivista cinematografica Bianco e Nero. L’esposizione mette insieme le copertine più belle oltre a preziose foto d'epoca e inediti materiali di redazione provenienti dalla Biblioteca “Luigi Chiarini” del Centro Sperimentale e dall'Archivio Fotografico della Cineteca Nazionale. Nella Sala cinema del Palazzo delle Esposizioni torna dal 5 al 10 ottobre la rassegna Internazionale a Roma a cura di CineAgenzia per Internazionale. Un’occasione per riflettere sui grandi temi contemporanei attraverso la visione dei migliori documentari provenienti da tutto il mondo. Ad inaugurare la manifestazione, martedì 5 ottobre alle ore 21, il film Dying To Divorce di Chloë Fairweather. Girato durante cinque anni cruciali per la Turchia contemporanea, il film documenta in parallelo il problema della violenza di genere e l’erosione delle libertà democratiche nel Paese. Ingresso libero fino a esaurimento posti con prenotazione obbligatoria dalle ore 9 del giorno precedente alla proiezione fino a 30 minuti prima.

 

Arte


Fino al 30 settembre nella Sala Santa Rita i visitatori potranno ancora osservare la performance Spring Cleaning dell’artista Letizia Scarpello che richiama l'usanza ebraica di pulire la casa in corrispondenza della Pesach, la Pasqua ebraica, e varie tradizioni regionali, nelle quali la pulizia primaverile è associata dai cristiani al sacramento della Confessione. Ingresso libero, dal martedì alla domenica dalle 18 alle 21. L’azione performativa si svolge dalle 18 alle 19 e dalle 20 alle 21. Dalle 19 alle 20 l’artista dialoga con il pubblico.

Fino al 15 ottobre Casa delle Letterature ospita la mostra fotografica gratuita Roma Senza. Attraverso 20 scatti in bianco e nero il fotografo Alessandro Di Meo restituisce le sensazioni e le emozioni vissute al tempo del lockdown e la città si mostra nuda e splendida nella sua monumentalità originaria. Nell’ambito di Summer Show fino al 29 ottobre nella sede della Fondazione Baruchello (via del Vascello, 35) è fruibile il progetto espositivo Una stagione in Slemani curato dall’artista romano Carlo Gabriele Tribbioli. La mostra presenta i risultati di un programma di residenze d'artista organizzato nella primavera del 2019 dallo stesso Tribbioli durante la sua permanenza nella città di Sulaymaniyah (in lingua curda Slemani), nella regione del Kurdistan in Iraq. Vengono presentati gli oggetti e i materiali fotografici e documentari (documenti, appunti, mappe) realizzati dagli artisti partecipanti alle residenze, Manuel Scano Larrazábal, Gabriele Silli, Giacomo Sponzilli, Giulio Squillacciotti. La mostra è visitabile dal lunedì al venerdì ore 16-19, con ingresso gratuito e contingentato. Ogni venerdì, nello stesso orario, sono previste anche visite guidate.

Al Palazzo delle Esposizioni prosegue fino al 27 febbraio 2022 la mostra Toccare la bellezza. Maria Montessori Bruno Munari, per conoscere meglio due tra i più illustri protagonisti della cultura italiana contemporanea, riconosciuti e apprezzati in tutto il mondo e presentati per la prima volta insieme in un’esposizione (ingresso gratuito dal martedì alla domenica ore 11-20, chiuso lunedì). In occasione della mostra, martedì 5 ottobre alle ore 17.30 si terrà il primo appuntamento delle visite esperienziali per adulti per approfondire i contenuti dell’esposizione, toccare con mano le opere, visitare in anteprima l’aula montessoriana, attraversare il bosco tattile e vivere insieme l'esperienza al buio. 

Al MACRO sono in corso le prime tre mostre del programma autunnale di Museo per l'Immaginazione Preventiva. La sezione STUDIO BIBLIOGRAFICO presenta Fore-edge Painting, progetto espositivo con opere di Tauba Auerbach, Kerstin Brätsch, Cansu Çakar, Enzo Cucchi, Camille Henrot, Victor Man, Andrea Salvino e Andro Wekua. PALESTRA ospita You can have my brain, mostra nata dalla prima collaborazione tra le artiste Anna-Sophie Berger e Teak Ramos. MUSICA DA CAMERA con The Extra Geography offre l'ascolto della produzione dell'etichetta indipendente Sublime Frequencies. Ingresso gratuito.

Nell’ambito delle iniziative promosse dalla Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali si segnala l’apertura al pubblico di due nuove mostre gratuite: la personale di Giuseppe Tabacco IN A WAXY SILENCE ospitata al Mausoleo di Romolo nella Villa di Massenzio sull’Appia antica e Via Veneto Contemporanea, esposizione a cielo aperto di opere di Erwin Wurm, artista austriaco di fama internazionale, nella strada della Dolce Vita, dalle Mura Aureliane fino ai punti più iconici della via. Domenica 3 ottobre si rinnova inoltre, come ogni prima domenica del mese, l’opportunità per tutti i visitatori, residenti e non, di accedere gratuitamente ai musei civici, alle mostre e ai siti archeologici della città, con la prenotazione obbligatoria allo 060608 (entro venerdì 1° ottobre) oppure nei Tourist Infopoint (anche il giorno stesso). Proseguono in settimana anche gli appuntamenti in presenza del ciclo aMICi che propone: mercoledì 29 settembre alle ore 15 al Museo di Roma in Trastevere una visita, a cura di Roberta Perfetti, alla mostra in corso Prima, donna. Margaret Bourke-White, che documenta attraverso oltre 100 immagini la visione e la vita controcorrente della fotografa statunitense; giovedì 30 settembre alle ore 17.30, a cura di Alberto Danti, la passeggiata sul Campidoglio Dante e gli altri sul colle capitolino, per conoscere le vicende del monumento a Dante, mai realizzato, della stele dedicata a Carducci, e di altre memorie dimenticate in zone nascoste del Colle. Sempre giovedì 30 settembre alle ore 17.45 nel cortile del Museo di Roma a Palazzo Braschi avrà luogo la presentazione del catalogo della mostra La Vita Nova. L’amore in Dante nello sguardo di 10 artiste che illustra le riflessioni delle artiste, ispirate ai temi della Vita Nova di Dante Alighieri, esposte nella mostra in corso al Museo di Scultura Antica Giovanni Barracco fino al 3 ottobre 2021. Insieme alla Sovrintendente Maria Vittoria Marini Clarelli, intervengono Roberto Cotroneo, scrittore e fotografo; Alessandra Mammì, curatrice della mostra; Roberto Mancini, storico; Elisa Montessori, artista. Infine si segnala che sabato 2 e domenica 3 ottobre, il Museo di Casal de' Pazzi partecipa alla IX edizione della manifestazione Open House Roma offrendo, oltre alla visita del sito archeo-paleontologico, un tour nell’area circostante che ospita degli splendidi esempi di street art. Per le visite e gli incontri prenotazione obbligatoria allo 060608 (attivo tutti i giorni ore 9-19).

 

Attività delle Biblioteche


Tra gli appuntamenti della settimana si segnalano: alla Casa delle Letterature giovedì 30 settembre alle ore 18, la presentazione del libro di Giancarlo Scarchilli Mappe dell’anima, (Arkadia Editore 2021). Intervengono con l'autore Laura Delli Colli e Giuseppe Manfridi. Letture di Ennio Coltorti e Massimo Dapporto. Prenotazione obbligatoria: casadelleletterature@bibliotechediroma.it. Sempre giovedì 30 settembre alle ore 18, nello spazio antistante alla Biblioteca Villa Leopardi l’incontro sul libro Il quadro di Norma di Giuseppina Mellace (Edicusano, 2019) dedicato alla vicenda di Norma Cossetto, martire delle Foibe, torturata e uccisa poco più che ventenne nell’ottobre del 1943. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria: ill.villaleopardi@bibliotechediroma.it.

Alla Biblioteca Laurentina, lunedì 1 ottobre alle ore 11, la presentazione del libro di Rossella Köhler Possiamo cambiare il mondo. L’educazione civica raccontata ai bambini, con illustrazioni di Ilaria Zanellato (Mondadori, 2021). Prenotazione: ill.laurentina@bliotechediroma.it - tel 06.45460760.

Alla Biblioteca Aldo Fabrizi, venerdì 1 ottobre alle ore 18, in occasione del centenario della nascita di Nino Manfredi, la lezione della docente e giornalista Valeria Guidotti, presidente dell’associazione culturale Cinema e Storia, dedicata alla trilogia del regista Luigi Magni sulla “Roma papalina”, con protagonista l’amato attore. Max 30 partecipanti, prenotazione obbligatoria al numero tel. 06.45460730.


Kids


Ecco una selezione delle iniziative pensate per i più piccoli e per i ragazzi.Giovedì 30 settembre alle ore 17, nel parco della Biblioteca Laurentina si terrà il laboratorio di lettura e yoga Yoga family: alla scoperta della maGiscatola per bambini dai 4 ai 10 anni, a cura di Amelia Vescovi in collaborazione con lo Spazio Be.bi Pronti Via (ingresso libero fino a esaurimento posti, con prenotazione obbligatoria: 06.45460760 - ill.laurentina@bibliotechediroma.it) mentre, sempre alle ore 17, alla Biblioteca Casa dei Bimbi, si terrà il laboratorio all’aperto Leggi tu che leggo io, letture ad alta voce per bambini 7-10 anni, a cura di Elena Arcari in collaborazione con Valentina Greco (max 15 partecipanti, prenotazione obbligatoria: tel. 06.45460381 - ill.casabimbi@bibliotechediroma.it).

Al Teatro del Lido di Ostia sabato 2 ottobre alle ore 17.45 in programma lo spettacolo teatrale per ragazzi dai 12 anni in su e per adulti Il sogno di Cyrano da Edmond Rostand, di e con Danilo Turnaturi e Jessica Bertagni. Biglietti e prenotazioni 351.9073887 - info@ilnaufragarmedolce.it. Nella Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica, sabato 2 ottobre alle ore 19, nell’ambito del Romaeuropa Festival, l’eclettica artista Margherita Vicario dedica alle bambine e ai bambini dai 7 anni in su e alle loro famiglie lo spettacolo di canzoni Cosa vuoi che ne capiscano, son bambini... Sabato 2 e domenica 3 ottobre alle ore 11 al Gigi Proietti Globe Theatre Silvano Toti, per il ciclo Al Globe con mamma e papà, viene riproposto Riccardino Terzo diretto da Gigi Palla, spettacolo per bambini di 4-11 anni.A Palazzo delle Esposizioni, in occasione della mostra Toccare la bellezza. Maria Montessori Bruno Munari, domenica 3 ottobre alle ore 11 appuntamento A mano a mano dedicato a famiglie con bambini di 3-6 anni con visita animata alla mostra e laboratorio per osservare e manipolare le opere di Bruno Munari e i materiali sensoriali e di sviluppo di Maria Montessori. Prenotazione obbligatoria.

 

 

Pubblicato in: cultura e tempo libero

Leggi anche

Trasporto scolastico: 3 mila Comuni hanno richiesto finanziamenti previsti dal MIT

Solo 3 mila Comuni italiani - sui 5mila titolari di contratto di servizio per il trasporto scolastico – hanno presentato al MIT richiesta per accedere al finanziamento previsto con lo stanziamento del fondo per i ristori per le perdite dovute all’emergenza Covid-19 nell’anno...
Leggi tutto