Trasporto scolastico: 3 milioni di euro dalla Regione Toscana per servizi aggiuntivi

Pubblicato mer 2 settembre 2020 14:05:30

La Giunta regionale della Toscana ha approvato una delibera che destina al sistema del TPL regionale 3 milioni di euro di risorse aggiuntive per il periodo settembre-dicembre 2020.

Le nuove risorse sono state stanziate sulla base della ricognizione preliminare fatta dalla Regione insieme con le Province e la Città metropolitana di Firenze. In vista della ripresa dell’anno scolastico, serviranno per finanziare servizi aggiuntivi straordinari da svolgere anche con il ricorso ad autobus o altri mezzi privati ordinariamente non adibiti a trasporto pubblico.

Le aziende che gestiscono il servizio – precisa l’amministrazione – dovranno garantire un costante monitoraggio della domanda, informando Province, Città metropolitana e Regione sull’andamento, al fine di consentire la migliore programmazione possibile, nel rispetto di quelle che saranno le linee guida nazionali.

 

Leggi anche

Trasporto scolastico: 3 mila Comuni hanno richiesto finanziamenti previsti dal MIT

Solo 3 mila Comuni italiani - sui 5mila titolari di contratto di servizio per il trasporto scolastico – hanno presentato al MIT richiesta per accedere al finanziamento previsto con lo stanziamento del fondo per i ristori per le perdite dovute all’emergenza Covid-19 nell’anno...
Leggi tutto