Dirottamento bus studenti: circolare del Ministero dell’Interno per stretta su patenti autisti

Pubblicato dom 24 marzo 2019 12:01:00

Una stretta sulla sicurezza, maggiori controlli e coordinamento operativo con le Motorizzazioni civili. La circolare inviata ai Prefetti dal Capo di gabinetto del ministro dell'Interno, Matteo Piantedosi, arriva in conseguenza del dirottamento di uno scuolabus con a bordo 51 ragazzi e insegnanti da parte dell'autista, che ha poi dato alle fiamme il mezzo, e pone l'esigenza di una "puntuale applicazione della normativa vigente per il rilascio e il rinnovo delle licenze a coloro che guidano veicoli per il trasporto di persone".
Il documento specifica che sono in corso "approfondimenti in corso finalizzati alla possibile revisione delle disposizioni legislative vigenti". E nel frattempo si richiamano i sindaci, i dirigenti scolastici e le amministrazioni pubbliche affinchè "ogni qualvolta vengano affidati all'esterno i servizi in questione, siano espletati puntuali accertamenti sui requisiti del personale preposto alla guida, e assunte le iniziative più idonee per scongiurare il verificarsi di possibili azioni criminose o, comunque, illecite".
Da qui - continua la circolare - la necessità di "attivare le opportune interlocuzioni con gli Uffici provinciali della Motorizzazione Civile" e la richiesta di una "scrupolosa applicazione" delle disposizioni "sull'accertamento e il controllo dell'idoneità fisica e psico-attitudinale del personale addetto ai pubblici servizi di trasporto, valorizzando le previsioni che impongono di sottoporre a visita di revisione i dipendenti quando sorgono dubbi sulle loro condizioni". Intensificata anche l'attività di vigilanza e controllo su strada da parte delle forze dell'ordine.

 

Leggi anche

Trasporto scolastico: 3 mila Comuni hanno richiesto finanziamenti previsti dal MIT

Solo 3 mila Comuni italiani - sui 5mila titolari di contratto di servizio per il trasporto scolastico – hanno presentato al MIT richiesta per accedere al finanziamento previsto con lo stanziamento del fondo per i ristori per le perdite dovute all’emergenza Covid-19 nell’anno...
Leggi tutto