Gite scolastiche: rinnovata la collaborazione Miur-Polizia Stradale

Pubblicato ven 3 marzo 2017 13:31:49

Rinnovata la collaborazione tra il ministero dell’Istruzione e la Polizia di Stato per vigilare sulla sicurezza dei viaggi di studio nel nostro Paese. Il progetto “Gite scolastiche in sicurezza” mette a disposizione delle istituzioni scolastiche la competenza e il supporto della Polizia Stradale, il cui intervento può essere richiesto per la verifica dell’idoneità del veicolo e del conducente prima della partenza o programmare controlli lungo l’itinerario, che saranno effettuati a campione, inviando richiesta scritta tramite modulo preposto.

Ad illustrare il progetto, nel corso di una conferenza stampa al Miur, sono intervenuti Gabriele Toccafondi, sottosegretario del ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca, Rosa De Pasquale, capo dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione, e Giuseppe Bisogno, direttore del Servizio Polizia Stradale del Ministero dell’Interno.

Nel 2016 la Polizia Stradale ha impiegato 10.615 pattuglie per il controllo di 15.546 autobus (di cui 10.126 su richiesta delle scuole), pari al 15% circa del parco veicolare in Italia, rilevando irregolarità su 2.549 veicoli (1.287 di quelli controllati su richiesta delle scuole).
Le principali violazioni accertate hanno riguardato irregolarità documentali (2.117 violazioni); inefficienza dei dispositivi di equipaggiamento quali, ad esempio, pneumatici lisci, cinture di sicurezza guaste, fari rotti ecc. (624 violazioni); mancato rispetto dei tempi di guida e di riposo (449 violazioni); eccesso di velocità (262 violazioni); carte di circolazione ritirate (68); patenti di guida ritirate (46) e omessa revisione (36).

Nel frattempo continuano i controlli e in questi primi mesi dell'anno: a Siena è stato multato un conducente che percorreva ad alta velocità il tratto di strada tra Siena e Firenze, viaggiando a 100 Km/h dove il limite di velocità imposto da un cantiere era di 40 Km/h; a Reggio Emilia, durante i controlli prima di una partenza, sono state riscontrate irregolarità che hanno portato alla sostituzione dell’autobus: uscite di sicurezza inefficienti, cinture di sicurezza non regolari, vetro parabrezza incrinato.

Leggi tutto

Leggi anche

Gita Sicura: ecco i consigli di Polizia Stradale ed ANAV per garantire ai nostri ragazzi un viaggio tranquillo

Con la stagione delle gite in pieno svolgimento, è indispensabile non perdere di vista la sicurezza. Ecco un breve vademecum, elaborato da Polizia di Stato e ANAV, rivolto a scuole, genitori e aziende di trasporto per garantire il più possibile l’incolumità degli studenti...
Leggi tutto


Youtube


Spot ANAV sicurezza 10 e lode


Iscriviti alla Newsletter!

Anav, associazione nazionale autotrasporto viaggiatori

In collaborazione con

Con il patrocinio di

Argomenti

analisi anav anav e scuola anfia autobus blog bus bus discoteca citytech controlli curiosità daimler documento educazione stradale ford fs gite pericolose gite scolastiche mercato mercedes-benz MIUR newsletter polizia pullman scuolabus setra sicurezza stradale statistiche tecnica trasporti Trasporto scolastico trasporto scolastico sicuro turismo