Gite scolastiche sicure: più controlli sui pullman

Pubblicato mar 28 febbraio 2017 11:03:03

Con la primavera alle porte e la stagione delle gite scolastiche che sta per partire il magazine Iodonna.it traccia un primo bilancio parziale dei controlli effettuati dalla Polizia stradale da quando, circa un anno fa, è partito il progetto Gite scolastiche in sicurezza, in accordo con il ministero dell’Istruzione

“Con la Stradale abbiamo visionato 15 mila autobus, 10 mila dei quali su richiesta delle scuole - spiega Maria Francesca Bruschi, vicequestore aggiunto della Polizia di Stato -. Sono emerse 2500 irregolarità: 624 per violazioni dei dispositivi di equipaggiamento, 449 per mancato rispetto dei tempi di guida e riposo, 24 per veicolo senza assicurazione, e abbiamo ritirato 10 patenti”.
Ribadendo l’impegno della Polizia nell’intensificare i controlli in questo periodo particolarmente delicato dell’anno, il vicequestore Bruschi sottolinea che le scuole possono chiedere l’intervento della Stradale prima della partenza, e che la collaborazione di insegnanti e dirigenti scolastici è fondamentale per garantire la massima sicurezza dei ragazzi che viaggiano in pullman: “La collaborazione delle scuole è fondamentale per la sicurezza stradale. Noi siamo sempre a disposizione e ora ci stiamo attrezzando per la nuova stagione. Ma chiediamo a presidi e insegnanti di segnalarci se il conducente rispetta le regole di condotta o se è al cellulare mentre guida o ascolta musica con gli auricolari. Peggio ancora, se beve alcolici”.

Leggi tutto

Leggi anche

Trasporto scolastico: 3 mila Comuni hanno richiesto finanziamenti previsti dal MIT

Solo 3 mila Comuni italiani - sui 5mila titolari di contratto di servizio per il trasporto scolastico – hanno presentato al MIT richiesta per accedere al finanziamento previsto con lo stanziamento del fondo per i ristori per le perdite dovute all’emergenza Covid-19 nell’anno...
Leggi tutto