Lucera: servizio scuolabus interrotto, alcune famiglie rinunciano a iscrivere i figli a scuola

Pubblicato lun 17 ottobre 2016 12:16:50

All’apertura del nuovo anno scolastico, il servizio Scuolabus a Lucera non ha ripreso la sua attività, con gravi ripercussioni sulle famiglie, che devono provvedere autonomamente agli spostamenti dei bambini e ragazzi degli istituti primari e secondari. Addirittura alcuni genitori hanno rinunciato a iscrivere i propri figli a scuola, preoccupati di non poter far fronte all’impegno di accompagnarli e andare a riprenderli.
In realtà - precisa il sindacato Uil - il servizio di scuolabus è fermo dallo scorso gennaio, a seguito della rescissione consensuale del contratto tra Comune e ditta appaltatrice, per la quale non sussisteva più la convenienza economica a svolgere il servizio.

Nei giorni scorsi si è appresa la notizia della pubblicazione del bando di gara da parte della Stazione Unica Appaltante della Provincia di Foggia per i servizi di trasporto Idrico, Disabili e, appunto, Scuolabus. Questo provvedimento però non risolve nell’immediato il problema poiché, anche se le procedure del bando non dovessero subire contrattempi o impedimenti di sorta, il nuovo affidamento non andrà a buon fine prima del rientro dalle vacanze natalizie, nel mese di gennaio 2017.

Nei mesi scorsi si sono svolti degli incontri tra Uil-Lucera, sindaco e altri rappresentanti istituzionali, tra cui il prefetto che, riferendosi allo Scuolabus, aveva parlato di servizio essenziale e diritto allo studio, invitando il primo cittadino di Lucera ad attivarsi per sopperire a tale grave mancanza di servizio ai cittadini.
Finora però la situazione è rimasta in stallo, motivo per cui la la Uil-Lucera ha diffuso nei giorni scorsi una nota in cui chiede: “un interessamento innanzitutto del prefetto di Foggia, quindi del presidente della Regione Puglia e un immediato ed improcrastinabile tavolo tecnico istituzionale per ridare dignità ed un servizio irrinunciabile a quelle famiglie costrette a duri sacrifici per la crescita sociale e culturale dei propri figli”.

Per approfondire la notizia

 

Pubblicato in: scuolabus

Leggi anche

autobus bicicletta borghi crociere ecoturismo enogastronomia eventi ferrovie gite scolastiche itinerari mare outdoor progetti trekking turismo

Pesaro sarà la Capitale italiana della Cultura 2024

"La città di Pesaro offre al Paese una eccellente candidatura basata su un progetto culturale che, valorizzando un territorio già straordinariamente ricco di testimonianze storiche e preziosità paesaggistico-ambientali, propone azioni concrete attraverso le quali favorire anche...
Leggi tutto