Diminuiscono le tariffe dei viaggi in autobus grazie ai nuovi operatori

Pubblicato gio 25 agosto 2016 15:43:57

Il mercato degli autobus a lunga percorrenza nel nostro Paese sta diventando sempre più competitivo. L’ingresso di diversi competitor internazionali, che stanno attuando politiche sempre più aggressive sulle tariffe, ha dato il via a una tendenza che ha portato i prezzi dei viaggi a diminuire del 25% rispetto all’anno precedente, come dimostra l’analisi condotta da CheckMyBus, motore di ricerca di autobus a lunga percorrenza, in collaborazione con il Politecnico di Milano. Il rapporto verrà presentato il prossimo 22 settembre.
Confrontando le tariffe a chilometro di gennaio con quelle di giugno, si vede come siano scese da quasi 0,065 euro a Km a 0,048 euro.

In particolare, tra le nuove aziende entrate nel mercato italiano troviamo l’autolinea tedesca FlixBus, la francese Ouibus, che ha iniziato a offrire collegamenti verso il Nord-Est e, infine, Hellö, azienda austriaca che ha debuttato nel nostro Paese con viaggi alla volta di Trieste, Bolzano, Venezia e Milano.

 

 

Pubblicato in: analisi, mercato

Leggi anche

Gita Sicura: ecco i consigli di Polizia Stradale ed ANAV per garantire ai nostri ragazzi un viaggio tranquillo

Con la stagione delle gite in pieno svolgimento, è indispensabile non perdere di vista la sicurezza. Ecco un breve vademecum, elaborato da Polizia di Stato e ANAV, rivolto a scuole, genitori e aziende di trasporto per garantire il più possibile l’incolumità degli studenti...
Leggi tutto


Youtube


Spot ANAV sicurezza 10 e lode


Iscriviti alla Newsletter!

Anav, associazione nazionale autotrasporto viaggiatori

In collaborazione con

Con il patrocinio di

Argomenti

analisi anav anav e scuola anfia autobus blog bus bus discoteca citytech controlli curiosità daimler documento educazione stradale ford fs gite pericolose gite scolastiche mercato mercedes-benz MIUR newsletter polizia pullman scuolabus setra sicurezza stradale statistiche tecnica trasporti Trasporto scolastico trasporto scolastico sicuro turismo