Parte nel segno della ‘gamification’ l’edizione italiana 2015 di StartupBus, l’incubatore in movimento Powered By Ford

Pubblicato lun 7 settembre 2015
Ford è partner per il 2° anno consecutivo dell’edizione italiana di StartupBus, il programma che in tutto il mondo offre ai giovani creativi la possibilità di vivere un’esperienza di 72 ore on the road nel corso della quale concepire e sviluppare il proprio progetto di startup. Il percorso, durante il quale i partecipanti saranno affiancati da ‘mentor’ hi-tech ed esperti nella creazione di business, si distribuisce in tappe durante le quali gli ‘startupper’ incontreranno realtà imprenditoriali, incubatori aziendali e sviluppatori del mondo digitale.

Nel corso del programma, i nuovi ‘buspreneurs’ visiteranno il Centro Europeo di Ricerca Ford di Aachen, in Germania, e potranno lasciarsi ispirare dalle tecnologie e dall’innovazione che caratterizzano uno dei centri di sviluppo più avanzati del settore automotive. Il viaggio, partito oggi da Bologna, toccherà anche Milano, Zurigo, Amsterdam e terminerà la sua corsa a Colonia in occasione del Pirates Summit Festival, per emergere nel più importante appuntamento dell’ecosistema europeo delle startup.



Anche per l’edizione 2015 sarà assegnato il riconoscimento Ford Italia al team che svilupperà l’idea più originale. Con il tema di quest’anno, la ‘gamification’, i buspreneurs saranno chiamati ad applicare i principi e i meccanismi dei videogame alle molteplici declinazioni del mondo automotive, contendendosi la possibilità di sviluppare la propria idea nell’incubatore di startup Talent Garden.

“Per Ford la ‘gamification’ è un invito a pensare al di fuori degli schemi convenzionali per trasformare alcuni aspetti dell’esperienza quotidiana”, ha dichiarato Riccardo Magnani, Direttore Marketing di Ford Italia. “Gli startupper potranno confrontarsi con la sfida di applicare questo principio al mondo dell’auto, provando a ripensarne i canoni”.

Ford ha individuato nella ‘gamification’ una delle modalità attraverso le quali definire alcune delle direzioni verso cui indirizzare la mobilità del domani, e di recente, al Gamescom di Colonia, la kermesse dedicata al mondo del videogame, ha annunciato un contest internazionale invitando le community di sviluppatori a implementare funzioni ed elementi ludici all’interno di soluzioni di smart mobility.

Ford affiancherà i ‘buspreneurs’ italiani nel corso del loro viaggio raccontando sui propri canali social le storie, le emozioni e le speranze dei protagonisti. A bordo dello StartupBus sarà presente, al fianco del team dell’Ovale Blu, anche la vincitrice di uno dei workshop organizzati alla recente Social Media Week di Roma, una delle occasioni in cui Ford Italia trasforma il talento in opportunità interagendo continuamente con il mondo della rete e il contesto social e digital italiano.

“In più occasioni abbiamo sottolineato come gli eventi e gli appuntamenti degli scenari social e digital rappresentino occasioni importanti di dialogo che permettono a influencer e innovatori di rapportarsi diversamente con i brand rispetto al passato”, ha aggiunto Magnani. “Con i workshop della Social Media Week siamo andati oltre questo concetto, coinvolgendo alcune giovani menti in progetti reali e appassionanti, come lo StartupBus”.

I racconti, le foto e i momenti più rappresentativi di questa sfida per un futuro da imprenditori hi-tech saranno pubblicati sulla pagina Facebook e sui profili Twitter e Instagram di Ford Italia, e possono essere seguiti attraverso l’hashtag #ThinkInProgess.

Pubblicato in: bus, ford

Leggi anche

Gita Sicura: ecco i consigli di Polizia Stradale ed ANAV per garantire ai nostri ragazzi un viaggio tranquillo

Con la stagione delle gite in pieno svolgimento, è indispensabile non perdere di vista la sicurezza. Ecco un breve vademecum, elaborato da Polizia di Stato e ANAV, rivolto a scuole, genitori e aziende di trasporto per garantire il più possibile l’incolumità degli studenti...
Leggi tutto


Youtube


Spot ANAV sicurezza 10 e lode


Iscriviti alla Newsletter!

Anav, associazione nazionale autotrasporto viaggiatori

In collaborazione con

Con il patrocinio di

Argomenti

analisi anav anav e scuola anfia autobus blog bus bus discoteca citytech controlli curiosità daimler documento educazione stradale ford fs gite pericolose gite scolastiche mercato mercedes-benz MIUR newsletter polizia pullman scuolabus setra sicurezza stradale statistiche tecnica trasporti Trasporto scolastico trasporto scolastico sicuro turismo